Lo statuto e la carta dei servizi

Lo statuto della CGIL rappresenta le fondamenta dell’organizzazione. Identifica e promulga i principi basilari sulla quale si fonda:

“La Confederazione generale italiana del lavoro (CGIL) è un’organizzazione sindacale generale di natura programmatica, unitaria, laica, democratica, plurietnica, di donne e uomini, che promuove la libera associazione e l’autotutela solidale e collettiva delle lavoratrici e dei lavoratori dipendenti o eterodiretti, di quelli occupati in forme cooperative e autogestite, dei parasubordinati, dei disoccupati, inoccupati, o comunque in cerca di prima occupazione, delle pensionate e dei pensionati, delle anziane e degli anziani. …”

Garantisce la libertà piena di ogni individuo:

“… L’adesione alla CGIL è volontaria… Considera la pace tra i popoli bene supremo dell’umanità… tutti i popoli vivano insieme nella sicurezza e in pace, impegnati a preservare durevolmente … liberi di scegliere i propri destini e di determinare le proprie forme di governo …”

Ricordando le fondamenta del Popolo Italiano:

“… La CGIL basa i propri programmi e le proprie azioni sui dettati della Costituzione della Repubblica e ne propugna la piena attuazione. …”

Vi invitiamo a leggere lo statuto della nostra organizzazione e la carta dei servizi.